Carissimi Colleghi,

in qualità di neo Presidente della Federazione SISVET, permettetemi di esprimere il mio ringraziamento a tutti voi per la fiducia accordatami e il grande attestato di stima che fin da subito intendo onorare.

I Presidenti che mi hanno preceduta nella gestione della Federazione hanno definito iniziative importanti di rinnovamento che, nei prossimi anni, richiedono interventi di consolidamento, di supporto e di adeguamento organizzativo. Tra questi il Convegno Nazionale, che tornerà finalmente in presenza a Lodi dal 15 al 18 giugno p.v. presso la sede del Dipartimento di Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Milano, e che rimane uno dei primi impegni a cui dobbiamo dare lustro e continuità.

Nel contempo, credo sia necessario un nuovo impulso alla Federazione in particolare per quanto riguarda il ricambio generazionale, la creazione di un percorso condiviso e un nuovo approccio attivo, coeso e partecipato, grazie all’entusiasmo e all’indiscussa competenza di tutti noi e attraverso iniziative divulgative e attività di collaborazione e di formazione.

Sono da sempre certa che la Federazione SISVET rappresenti il naturale punto di incontro fra le diverse anime delle Scienze Veterinarie. E credo fermamente che le qualità e le capacità di tutti noi siano indispensabili per garantire al mondo della Medicina Veterinaria quel ruolo politico, istituzionale e sociale che nella società civile, e fuori dall’Accademia, le è proprio.

Noi abbiamo le professionalità, le capacità e la visione per farlo insieme e, sotto la casa comune della Federazione, oggi più che mai, possiamo affrontare le nuove importanti sfide che il futuro ci sta per riservare.

Vi abbraccio

Adriana Ianieri

Questo sito non utilizza cookie di profilazione o di terze parti, ma solo cookie tecnici, per il corretto funzionamento delle pagine web. Cliccando su "accetto" acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni, consulta la cookie policy